I Nostri Progetti 

Il Segreto di Dante

Lungometraggio

  L’azione si svolge contemporaneamente ai nostri giorni e nell’anno 1300 ad Otranto in Puglia ed ha come protagonisti principali Chiara Valenzi, giovane ricercatrice ed archeologa, e Dante Alighieri.
  Chiara, giovane archeologa studiosa di storia dell’arte ed esperta conoscitrice dell’opera di Dante Alighieri, viene incaricata dalla Sovraintendenza alle Belle Arti di supervisionare il restauro del Mosaico di Otranto in Puglia. Durante l’incarico, si manifestano in lei delle visioni realistiche che la mettono spesso in contatto con una dimensione sconosciuta fortemente suggestiva che afferiscono al periodo di Dante Alighieri.

  Raggiunta da un amico del padre decide di sottoporsi ad una seduta di regressione ipnotica e avviene così che, sotto ipnosi, Chiara risale alla sua vita passata, fino a comprendere episodi legati ad una precedente esistenza che scorre dinanzi ai suoi occhi come un film e che la vede molto vicina all’Alighieri. Ciò che più colpisce la giovane è la scoperta che la Divina Commedia non è frutto di una fantasia letteraria, ma di una mistica quanto reale visione avvenuta sul mosaico di Otranto nel corso di una cerimonia iniziatica, all’epoca in cui Dante era affiliato alla setta di derivazione templare dei Fedeli d’Amore.
Da questo momento ripercorreremo l’intera vita del poeta, dal sogno premonitore della madre, Bella, prima che lui nascesse, alla lettura dell’oroscopo operata dal suo maestro Brunetto Latini, fino al sogno di Jacopo, figlio di Dante, che riporterà alla luce le ultime pagine del manoscritto del Paradiso, passando per la visione vera e propria che portò Dante nei tre mondi.

Penthatlon

Serie TV

  In una cittadina balneare del litorale laziale, un gruppo di ragazzi appassionati di pentathlon, vivono le loro vite e le loro esperienze mentre si preparano alla selezione nazionale per le Olimpiadi.

  La serie è un incontro tra “Giovani Campionesse” e “Glee” (ma senza la componente del musical) e intende essere una serie “a incastro”, ambientata ai giorni nostri, che ha per protagonisti una manciata di ragazzi con la passione per lo sport e gli animali.

  In ogni episodio, si scopriranno i loro interessi, i loro amori, le loro rivalità e le loro paure alla soglia e alla metà dei loro primi 20 anni.

Streat Food. Il gusto si fa (in) strada

Cooking Show

‘‘Streat Food. Il gusto si fa (in) strada’’, il nuovo format tv realizzato da Civitafilmcommission e Alidant Group, con Luca Dondoli. Obiettivo coniugare le immagini, con il territorio e le tradizioni della cucina nostrana fornendo pur nella semplicità del cibo da strada il tocco sapiente del gourmet. In ogni piazza sarà presentato un «piatto» tipico di quel paese, rivisitato dalla verve creativa di Luca Dondoli che lo adatterà ad una porzione di ‘‘cibo da strada’’ lasciandone intatto l’aroma e la poesia.

«Il progetto - ha spiegato Piero Pacchiarotti della Civitafilmcommission - nasce con la convinzione che possa attrarre l’interesse dei piccoli imprenditori locali nel promuovere e presentare i loro prodotti a km zero che, rappresentando la nostra terra, saranno pubblicizzati a livello nazionale grazie alla distribuzione capillare sulle reti locali a cui provvederà la Civitafilm. La trasmissione sarà una coproduzione Civitafilm - Alidant Group (altra associazione locale del settore audiovisivo)».

Nello staff Piero Pacchiarotti (Presidente Civitafilm) e ideatore del programma, Costanza Saccarelli (vice presidente Civitafilm) che cura la produzione e i testi, Andrea Donato (presidente Alidant Group) alla regia, Andrea Carlevaro alle riprese, Emanuela Cianflone inviata speciale tra il pubblico, e Luca Dondoli padrone di casa sulla sua ape/cucina a 5 stelle che strabilierà con le sue magie culinarie. «Aspettiamo tanto pubblico e tanti avventori - ha aggiunto - che saranno chiamati a dare un loro parere assaggiando, indovinando gli ingredienti e dando eventualmente suggerimenti sul menù proposto».

Dante's Kitchen. La Divina Cucina

Cooking Show

Dopo l'incoraggiante successo registrato nelle prime puntate realizzate prima dell'estate, Dante's Kitchen sta crescendo sia nello staff che nei contenuti. 

La prevista ripresa delle puntate a Settembre, quindi, verrà posticipata proprio per permettere l'integrazione delle novità che chiuderanno la stagione in corso.

La prossima stagione sarà trasmessa anche su un canale televisivo.

 

 

Progetto "La Divina Commedia"​

Tre Cortometraggi per finanziare la trilogia.

Lo scopo della Alidant Group, Associazione che si ispira dichiaratamente al poeta, è quello di realizzare il progetto de La Divina Commedia per far riscoprire al mondo l’opera omnia del più importante e famoso poeta, rappresentante della lingua italiana nel mondo, a tutte le nuove generazioni -e non solo- che per vari motivi non si sono mai avvicinati alle sue opere.
Usufruendo del sempre più diffuso linguaggio visivo contemporaneo, la trilogia vuole far avvicinare il pubblico alla visione di un viaggio fantastico che ricerca nell’animo umano una via di conciliazione tra l’uomo e Dio in un epoca questa in cui, come in quelle di Dante, è fatta di corruzione e di perdita dei più sacri valori religiosi, civili e morali.

 

 

Progetto "CARONTE"​

Film Fanta-Thriller. Sullo sfondo, la mitologia Etrusca.

Si può creare un mondo dove sia il Bene a regnare? O il Bene senza il Male è solo un Male Peggiore?

È quanto dovranno scoprire i tre fratelli Silvano, Aita e Aurora, alla vigilia del loro trentatreesimo compleanno.

Invitati dall’avvocato di famiglia sul lago di Bolsena per conoscere le ultime volontà dei genitori morti trent’anni prima, i tre fratelli salgono su Caronte.

Traghettati in un mondo parallelo, i tre fratelli scopriranno che l’eredità che li riguarda cambierà per sempre le loro vite e quelle dell’intera umanità.

Please reload

 
 
 

italiano

english

english

italiano

 
 

italiano

english